13° Mitteleuropean Jazz Academy Meran/o

9. Luglio - 13. Luglio 2014

Meranojazz, Via Karl-Wolf 24
IT-39012 Merano (BZ)
L'Accademia Jazz dell'Europa Centrale si svolge dal 2002. Finora a Merano hanno insegnato oltre 40 rinomati musicisti jazz e insegnanti provenienti da Europa, USA, Canada e Australia.
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su pinterest

La 13° edizione dell’Accademia Mitteleuropea di Jazz di Merano si terrà dal 9 al 13 luglio.

Circa una dozzina di insegnanti provenienti da cinque paesi, si dedicheranno all’insegnamento della musica improvvisata. Ospite speciale sarà Peter Erskine, uno dei batteristi jazz più versatili e attivi degli ultimi decenni.

L’ Accademia Mitteleuropea di Jazz si svolge ormai dal 2002. Vi hanno partecipato fino ad oggi più di 40 rinomati musicisti e insegnanti di musica jazz, giunti a Merano da tutta Europa, dagli Stati Uniti, dal Canada e dall’Australia. La direzione è curata da Ewald Kontschieder e Franco D’Andrea, nativi di Merano, che rappresentano l’interculturalità di questa cittadina di confine fra due mondi culturali. D’Andrea è, uno dei più interessanti musicisti a livello europeo, insignito nel 2010 del titolo di “Musicista europeo dell’anno” da parte dell’Académie du Jazz francese. Kontschieder e l’associazione culturale meranese Muspilli hanno avviato l’accademia jazz.

La tredicesima edizione dell’accademia seguirà concettualmente le fortunate edizioni precedenti, proponendo laboratori di strumento, teoria, ritmica, musica d’insieme e jam session per studenti, docenti, musicisti professionisti e amatori. All’insegna dell’arte dell’improvvisazione, jazzisti di tutti i livelli potranno confrontarsi con rinomati docenti italiani ed europei. È previsto di nuovo inoltre un corso di canto.

Lo stesso direttore artistico Franco D’Andrea, pluripremiato pianista d’eccezione, terrà una master class incentrata sul tema del “Quartetto innovativo “, a cui potranno accedere solo musicisti diplomati o esperti. “In questa master class intendo lavorare su una tipologia di quartetto caratterizzata da un intenso interplay, all’interno del quale i singoli musicisti si alternano nel ruolo di guida del collettivo.”

A grande richiesta, continuerà inoltre la fortunata esperienza per i jazzisti più giovani con il corso “Teens’ Corner” per i ragazzi dai dieci anni in su – unico in Italia. Fra gli insegnanti dei corsi ci saranno il chitarrista roveretano Lorenzo Frizzera e la sassofonista altoatesina Helga Plankensteiner. Il percussionista austriaco Gerhard Reiter invece introdurrà in modo pratico e divertente nella ritmica.

Il laboratorio è aperto a tutti gli strumenti e a tutti coloro che hanno già esperienza con il proprio strumento e che vogliono allargare o approfondire i propri orizzonti musicali. Le serate saranno dedicate a entusiasmanti jam session a Merano, che, per la contemporanea 18. edizione del Festival MeranoJazz, si muoverà per una settimana a ritmo di musica!

Insegnanti:

Franco D’Andrea (I) – artistic director, masterclass
Peter Erskine (USA) – resident artist, masterclass
Rosario Bonaccorso (I) – basso, combo
Robert Bonisolo (CAN/I) – sax/clar, combo
Aja Eberle-Zischg (A) – voice
Lorenzo Frizzera (I) – guitar
Michael Küttner (D) – drums, combo
Michael Lösch (I) – piano – teens’ corner
Helga Plankensteiner (I) – sax, reed – teens’ corner
Gerhard Reiter (A) – rhythm/bodypercussion
Bruno Tommaso (I) – theory
Paolo Trettel (I) – trumpet, trombone, brass
Riccardo Zegna (I) – piano

Per ulteriori informazioni visitate il sito www.meranojazz.it

Torna su