Josef Lidl e i suoi ottoni – 125 anni di tradizione musicale ceca

Strumenti di risposta leggera e dal suono stupefacente.
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su pinterest

Josef Lidl fonda l’azienda nel 1892 a Brno, nell’attuale Repubblica Ceca. Dapprima intenzionato a specializzarsi nella vendita di strumenti musicali di ogni tipo, già pochi anni più tardi avvia una propria produzione di ottoni. Con l’apertura della fabbrica, nel 1904, Josef Lidl diventa il primo produttore di strumenti musicali della Moravia. L’azienda si fa presto un nome e si afferma come fornitrice di clienti illustri, come per esempio e la banda dell’esercito della Russia zarista.

Nel 1925 la gestione dell’attività di famiglia passa al figlio Vaclav. Con la partecipazione all’Esposizione universale del 1933 a Chicago, dove viene premiato con l’ambito , il marchio Lidl ottiene fama internazionale. L’impresa emergente riesce persino a tenere testa alle ripercussioni economiche della Seconda guerra mondiale e alle conseguenze della nazionalizzazione voluta dal regime socialista: mentre la produzione di altre aziende crolla, la Josef Lidl Brno riesce a mantenere costanti i volumi produttivi e addirittura a sviluppare nuovi modelli e design. Dopo la caduta del blocco sovietico nel 1989 l’azienda viene infine restituita al suo proprietario originario.

Negli anni ’90 la domanda di ottoni dotati del “tradizionale suono boemo” cresce anche all’estero. Presto gli strumenti di Josef Lidl diventano, anche oltreconfine, tra i modelli più richiesti dai musicisti professionisti e dagli appassionati della musica per fiati boemo-morava.

Oggi la Josef Lidl Brno guarda con orgoglio a oltre 100 anni di storia. La tradizionale abilità artigianale a carattere manifatturiero combinata all’impiego di tecnologie avanzatissime dà vita a una qualità eccellente. Per strumenti di leggera e dal suono stupefacente.

Torna su