Sono arrivati i nuovi flauti da studio Yamaha!

I flauti da studio Yamaha sono indubbiamente tra i modelli più diffusi al mondo. Pertanto quasi ogni flautista nel corso dei suoi anni di studio avrà suonato senz'altro almeno una volta uno Yamaha della Serie 200, 300 o 400.
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su pinterest

Da oltre 35 anni l’elevata qualità e la longevità dei flauti da studio Yamaha continuano a conquistare innumerevoli flautisti di tutto il mondo. Dopo il relaunch dei modelli della Serie Professionale nel 2013, ora tocca ai modelli della Serie Student e Intermedia: la lunga esperienza di Yamaha nella fabbricazione e nel perfezionamento dei flauti professionali realizzati a mano, ora si rispecchia anche nei nuovi flauti da studio. La prima modifica che salta subito all’occhio è il nuovo design delle chiavi: il sistema di connessione alla francese, ovvero i braccetti a punta, è una particolarità che solitamente troviamo sui flauti nelle fasce di prezzo più elevate. I nuovi flauti da studio Yamaha, infatti, sono stati realizzati con alcune caratteristiche che sono tipiche dei modelli professionali, mentre i prezzi rimangono pressoché invariati. Quindi: più qualità allo stesso prezzo!

Ecco i cambiamenti più importanti in sintesi:

  • Braccia di connessione alla francese con termine a goccia – come sui modelli professionali (“Pin top”)
  • Cambiata la forma della coppa delle chiavi per un miglior feeling per le dita e un migliore alloggio per i tamponi
  • Tamponatura e regolazione dei cuscinetti perfezionata e più resistente nel tempo
  • Utilizzo di materiali più resistenti alla corrosione
  • Un maggior lavoro manuale di precisione
  • Cambiata la chiave Gizmo (solo sul piede del Si)
  • Nuovo logo
  • Nuova denominazione dei modelli

Accanto ad ulteriori miglioramenti riguardanti le fasi di produzione, sono state mantenute alcune caratteristiche peculiari: la tipica testata CY che con la sua risposta immediata aiuta gli studenti fin da subito a produrre un suono vigoroso, e la scala Yamaha che regala un’intonazione stabile in tutti i registri.

Tutti questi cambiamenti riguardano i modelli delle Serie 200, 300 e 400. È cambiata anche la denominazione dei vari modelli in modo da poterli distinguere dai loro “predecessori”: al posto dell’1 alla fine del numero del modello trovate ora la desinenza “2”, quindi per esempio il modello YFL-211 ora si chiama YFL-212.
Come al solito, anche i nuovi modelli vengono forniti nelle diverse varianti, perciò potrete scegliere tra discendente al Do o al Si, oppure tra chiavi aperte o chiuse ecc. Oltre alle variazioni speciali nel materiale, come per esempio la boccola in argento per i flauti della serie 200, ora potete addirittura trovare una testata con la boccola placcata oro sui modelli delle serie 300 e 400!

Di seguito trovate un test dettagliato dei nuovi modelli e la nostra galleria immagini!
I nuovi flauti della serie Student vi aspettano presso il nostro negozio per essere provati! 🙂

Torna su