Strumenti per l’apprendimento, parte 1: flauti Tomasi

Puntuali per l’inizio della scuola, vogliamo presentarvi alcuni dei nostri strumenti per principianti e avanzati!
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su pinterest

La prima tappa del nostro viaggio ci porta in Austria. Werner Tomasi, fondatore e titolare della Wiener Flötenwerkstatt, a 20 anni lascia la piccola Lienz e si trasferisce a Vienna, metropoli artistica sempre in fermento, dove si diploma in flauto all’università di musica e arti interpretative. Insieme alla sua professoressa Barbara Gisler-Haase lavora a svariate innovazioni tecniche, ottenendo brevetti a livello internazionale. Tra le novità più rivoluzionarie troviamo il sistema Waveline, ovvero un flauto per bambini “accorciato” con uno snodo a forma di omega, ormai divenuto uno strumento standard nell’insegnamento del flauto ai più piccoli.

Dopo diverse collaborazioni con orchestre ed ensamble, Tomasi decide di dedicarsi esclusivamente alla propria vocazione e, una trentina d’anni fa, fonda la Wiener Flötenwerkstatt. I fiori all’occhiello del laboratorio sono le testate fatte a mano, apprezzatissime tra i flautisti professionisti di tutto il mondo per il loro suono perfetto.

Flauti Tomasi

Nel 2009 Werner Tomasi porta a termine lo sviluppo dei suoi flauti per l’apprendimento. Il suo obiettivo: uno strumento d’alta qualità, ma comunque accessibile, per ragazzi e flautisti dilettanti. L’inconfondibile carattere e la prontezza piacevolmente leggera di questi flauti è da attribuire alle testate fatte a mano. I numerosi materiali disponibili consentono di offrire a ogni flautista la combinazione più adatta di testata e corpo.
Tutti i flauti per l’apprendimento firmati Tomasi sono dotati di Mi snodato e chiavi aperte, compresi tappi di metallo o plastica che, all’occorrenza, possono essere tolti o riposizionati. A eccezione della Serie 06, tutti i flauti sono disponibili sia con piede al Do che piede al Si.

Le serie di flauti Tomasi in breve:

Serie 06

Il modello per principianti in alpacca argentato è il più accessibile tra i flauti Tomasi e il più adatto per chi si avvicina per la prima volta a questo strumento. La boccola TSM (Tomasi Sound Material) presenta uno speciale materiale composito a base di cellulosa con caratteristiche analoghe a quelle del legno duro compatto.

Serie 07

In alpacca argentato come la Serie 06, questo modello presenta una boccola in argento Sterling.

Serie 09

Con una testata nella speciale lega d’argento in Silver Light (AG 835), questa serie rappresenta l’accesso alla categoria dei flauti con testata in argento. Contenendo una percentuale d’argento ridotta rispetto allo Sterling, questo materiale offre i vantaggi sonori dei flauti con testata d’argento restando a un prezzo accessibile.

Serie 10

La “sorella maggiore” della Serie 09 è dotata di una testata in argento Sterling e, con più resistenza d’aria, consente ai più esperti di produrre più volume.

Serie 10S

I modelli con corpo in argento massiccio sono i più pregiati tra i flauti Tomasi per l’apprendimento: grazie alle particolari caratteristiche di vibrazione dell’argento, il suono ottiene più volume, capacità di modulazione e una dinamica larghezza di banda.

Materiali delle testate

Il segno distintivo delle testate Tomasi sono le svariate tipologie disponibili, differenti non solo nel materiale del tubo (argento Sterling, Silver Light) ma anche in quello della boccola. Le testate nella varietà d’argento desiderata sono combinabili con diversi tipi di boccola: TSM (Tomasi Sound Material), grenadilla, argento Sterling e argento Sterling con caminetto in oro 14K.

In negozio abbiamo sempre a disposizione numerose varianti di flauti e testate Tomasi: così ognuno dei nostri clienti è certo di trovare la combinazione più adatta!

Torna su